IL TEMPO CHE PASSA LASCIA IMPERFEZIONI

Immagine
Lasciami tutte le rughe, non me ne togliere nemmeno una. C'ho messo una vita a farmele! Questa è la celebre frase pronunciata dalla famosa attrice italiana Anna Magnani, frase oggi in controtendenza con il modo di pensare e agire. Gli anni passano per tutti, non risparmiano nessuno, nemmeno gli emblemi della bellezza più celebri.  Questo vale per tutti, eppure, le persone diventano sempre più cattive ed anche loro, soprattutto loro, non risparmiano nessuno, grazie alla complicità del moderno strumento dei social network di cui sono in possesso. A chi non piacerebbe non vedere mai i segni del tempo sul proprio viso? Avere sempre una bella pelle tesa, soda, luminosa, invece questi inevitabili segni, sono l’effetto del tempo, fisiologico meccanismo dell’invecchiamento. Per la maggior parte di noi, invecchiare e vedere i segni lasciati dal tempo che passa, fa paura. Ciò accade perché siamo ancorati ad un ideale utopico di perfezione, rafforzato dalla società e dall’importanza che attri

500 EURO AI 18ENNI

BONUS 500 EURO

Promesse all’italiana

Il beneficio non prevede la corresponsione diretta di denaro, ma solo la disponibilità di buoni elettronici da spendere entro il 2017, tramite delle applicazioni. La legge di stabilità del 2016 ha messo a disposizione dei giovani neo maggiorenni, dei buoni da 500 euro, da utilizzare per andare a teatro, al cinema, acquistare libri, visitare musei, mostre, ed altri eventi culturali.

Il sistema informatico registra l’identità del richiedente e mette a sua disposizione 500 euro in buoni elettronici da spendere presso le attività convenzionate con il Ministero. Per avere diritto alla carta elettronica i neo maggiorenni dovevano registrarsi entro il 31 gennaio 2017, al sito www.18app.italia.it e per farlo il maggiorenne doveva avere un’identità digitale rilasciata attraverso il “Sistema pubblico di identità digitale” (Infocert, Poste italiane, Sielte e Tim). L’elenco degli esercizi commerciali, dei cinema, delle sale concerto, e di tutte le strutture presso le quali è possibile utilizzare la carta elettronica verrà reso disponibile e aggiornato sul sito ww.18app.italia.it. Il buono di 500 euro deve essere speso entro il 31 dicembre 2017.
Rispetto a quello che era stato prospettato è di fatti un po’ vincolante come buono, ma è meglio di niente. Per poter procedere con la registrazione bisogna innanzitutto avere una identità digitale ed ottenere registrazione SPID. SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, che ti permette di accedere a tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone. La procedura può essere compiuta in diversi modi. Sarà illustrata qui di seguito e passo passo quella fatta con l’ID POSTE. Procedura da seguire:
Cliccare sul link www.18app.italia.it
Dopo il reindirizzamento cliccare su come richiedere SPID
Dopo cliccare su VEDI Poste ID

icona poste

Poi procedere con attiva poste ID
icona poste

Scegliere l’incona PT se non si è mai fatto nulla prima, o le altre opzioni a seconda dei casi.
icona poste

Dopo aver ricevuto la mail di avvenuta registrazione bisognerà recarsi presso l’ufficio postale per l’autenticazione. 
Dopo aver eseguito la registrazione presso l'ufficio postale, arriverà una nuova mail che darà le credenziali per l'accesso al sito 18app di cui sopra. Basterà accedere e se il Bonus viene confermato dalla legge in vigore riceverete il bonus. 

Commenti