Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2020

HO FAME DELLA TUA BOCCA DI PABLO NERUDA

Immagine
  In questa poesia viene trattato l’amore sentimentale, carnale, giornaliero, completo in tutto il suo splendore. Si parla di condivisione e non privazione.  HO FAME DELLA TUA BOCCA Ho fame della tua bocca, della tua voce, dei tuoi capelli e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso, non mi sostiene il pane, l’alba mi sconvolge, cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno. Sono affamato del tuo riso che scorre, delle tue mani color di furioso granaio, ho fame della pallida pietra delle tue unghie, voglio mangiare la tua pelle come mandorla intatta. Voglio mangiare il fulmine bruciato nella tua bellezza, il naso sovrano dell’aitante volto, voglio mangiare l’ombra fugace delle tue ciglia e affamato vado e vengo annusando il crepuscolo, cercandoti, cercando il tuo cuore caldo come un puma nella solitudine di Quitratúe.    Nell’anno 1933 fu pubblicato un canzoniere erotico e amoroso che raccoglie testi che risalgono a dieci anni prima. Ogni verso ri

COME PRENDERE LA PATENTE DA PRIVATISTA

Immagine
  Una volta maggiorenni uno dei primi desideri, simboli di libertà e indipendenza, è il conseguimento della patente di guida. Per certi questo desiderio si manifesta già al raggiungimento dell’età minima per la patente di guida modello A. Infatti a ll’età di 16 anni può già giungere il desiderato momento in cui poter richiedere la patente A1, la patente che consente di guidare motocicli fino a 125cc di cilindrata, segnando quindi un salto di qualità dal “cinquantino” che si è autorizzati a guidare, previo ottenimento della patente AM, a partire dai 14 anni.  Per chi vuole scegliere la linea di conseguimento non classica vi è la possibilità di prendere la patente da privatista. La patente tramite la scuola guida vuol dire esborso economico, tra autoscuola, guide, agenzie e tasse. Da privatista, è possibile risparmiare alcune centinaia di euro attraverso delle procedure abbastanza semplici. Per ottenere il permesso di guida è necessario superare prima l’esame di teoria e dopo quello di p

COME RIMUOVERE UN CALLO

Immagine
  Problema, sul piede si sono formati ispessimenti della pelle, dolorosi e fastidiosi oltre che inestetici. Non ci dovrebbero essere dubbi probabilmente sono calli o duroni. Solitamente si formano sul piede quando si cammina molto e male, ma non è raro che i calli compaiono, ad esempio, anche sulle mani.   Si parla di calli e duroni perché vi è differenza tra loro anche se spesso vengono confusi o scambiati, mentre in realtà si tratta di condizioni che presentano delle differenze e caratteristiche differenti. I duroni sono più piccoli dei calli e sono caratterizzati da una zona centrale dura, circondata da pelle infiammata, tendono a svilupparsi su varie zone dei piedi che non sopportano pesi. I calli solo raramente sono dolorosi e tendono a svilupparsi sulla pianta dei piedi, tipicamente sotto i talloni, sui palmi delle mani o sulle ginocchia. Normalmente sono più grandi dei duroni. A me personalmente sono capitati gli uni e gli altri ed è molto fastidioso oltre che doloroso. Questo