Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta SENTIMENTI

STRAPPATO ALLA VITA. RECENSIONE

Immagine
Link amazon https://amzn.to/4bcmeX3 Uno straordinario e ficcante romanzo, partorito da fatti realmente accaduti pregno di tutti i nodi, familiari e personali, irrisolti, e insieme con la nettezza di immagini indimenticabili e lapidarie. L'incipit, che racconta di una storia di un ragazzo in cerca della vita, tra tradimenti, passioni, errori, omosessualità, il tutto finalizzato a realizzare forti somme di denaro a costo della vita dell’uomo. Il macchinatore un lupo, famelico e violento in cerca di potere. Amore e abbandono, morte e autodistruzione. Inverno 2015, nella provincia di Bari. Una donna sola ha un incontro con un uomo un’unica volta. Da quella breve serata clandestina nasce un bambino che crescerà con l’aiuto della nonna. Dopo i primi anni di adolescenza Toni decide di allontanarsi dalla madre per affrontare la vita, camminando da solo tra i suoi sogni. La storia di un visionario che incontra due sorelle, con le quali intreccia una relazione, e con una di loro mette al m

L’AMANTE SI OPPURE NO?

Immagine
Oggi sono molto frequenti le relazioni extraconiugali, ossia quei rapporti che intervengono tra un uomo o una donna sposati e un’altra persona diversa dal partner ufficiale, o dai rispettivi partner ufficiali.  Sono comunque i casi in cui si creano evidenti problematiche riguardanti la gestione di relazioni vissute contemporaneamente con due persone differenti che vanno ad alterare quel già fragile equilibrio della coppia.  Esistono tanti tipi di coppia, vecchie e nuove, di etero e non, coppie collaudate e coppie giovani, relazioni brevi ed altre lunghe. Ci sono relazioni occasionali ed altre unite in matrimonio e ne esistono tante altre ancora, ma anche nei casi più solidi, di gente felice e che va avanti da tanto con impegno, pure laddove sono uniti dal sacro vincolo del matrimonio, dove insomma vi è vero amore può capitare l’imprevisto. C’è chi sa di essersi sposato per amore e non si sarebbe mai sognato di poter tradire il proprio partner, intraprendendo una nuova relazione, invece

IL CORAGGIO DI VINCERE LA PAURA

Immagine
Ci sono persone che hanno paura ed altri che preferiscono mentire a se stessi e agli altri. Tutti hanno paura di qualcosa, tante cose fanno paura a molti, e provare paura in alcune situazioni è positivo perché ci tiene lontani dal pericolo e quindi più al sicuro. Anche la paura di fallire può essere uno stimolo per spronarci a fare bene il nostro compito, come può essere anche un impedimento a farlo. Dipende da quello che si prova dall’intensità della sensazione. Ma se ci penso che cos’è la paura, quali sono i tipi di paure più frequenti, e come superarla? Molti di noi vivono in un costante stato di allarme, ma a volte è naturale, e anche conveniente, provare paura. È un’emozioni profonda ed è anche il motivo per cui specie come la nostra sono sopravvissute nel tempo ed oggi siamo qui. Pensione anche all'ultima pandemia del Coronavirus. I pericoli percepiti sono cambiati nel tempo e diventati altri, ma ritengo che si possa imparare a gestire meglio le proprie paure da quelle genera

ESISTE L’AMICIZIA TRA UOMO E DONNA

Immagine
Ho spesso riflettuto sul significato di questo legame, sull’importanza che ha l’amicizia, e l’importanza che gli amici hanno nella mia vita. Non è affatto una cosa banale, per questo si dice che chi trova un amico trova un tesoro. Ma poi sarà vero? E poi mi sono chiesto se è veramente possibile l'amicizia tra uomo e donna, anche se per molti la domanda oggi coinvolgerebbe altri sessi.  Se vogliamo dare una definizione sull’amicizia potremmo dire che è una relazione tra due persone tra le quali si instaura una carica emotiva molta forte basata sulla sincerità, fiducia e sulla disponibilità reciproca incondizionata. A volte capita di sentirsi sempre troppo disponibile verso un amico che poi non è mai presente nei momenti più importanti. Ma l’amicizia è una relazione e come le altre relazioni può durare un giorno oppure un’eternità, può cambiare nel tempo e può anche finire. Io sull’amicizia tra uomo e donna ho un punto di vista molto chiaro e ben definito. Penso che le storie di tutt

COME FARE LA PRIMA MOSSA. SEDURRE

Immagine
Un tempo si diceva che negli approcci è sempre l’uomo quello che doveva fare la prima mossa, poi le cose sono decisamente cambiate. Quando si è attratti da qualcuno viene spontaneo volersi avvicinare cercare un approccio, con tutta l’intenzione di riuscire nella conquista. Però farlo nel modo giusto non è sempre così semplice, anche sedurre è un'arte. Sedurre, letteralmente, significa condurre a sé e il potere della seduzione consiste proprio nel giocare con i corretti comportamenti che invitano l’altro a non rifiutare l'invito.  Ritengo che in questo, in modo del tutto naturale, le donne siano più capaci. Il segreto della seduzione risiede nella disinvoltura, perché per suscitare l'interesse di qualcuno è necessario mostrarsi come si è veramente, creare l'occasione giusta e stabilire gradualmente un contatto fisico. Cercare di mostrare i propri interessi, i propri obiettivi e le proprie idee con un pizzico di convinzione in più, perché è fondamentale avere fiducia

AFFRONTARE IL PREGIUDIZIO MODERNO

Immagine
Il termine pregiudizio deriva dal latino prae, "prima" e iudicium, "giudizio" e può assumere diversi significati, seppure tutti in qualche modo collegati alla nozione di preconcetto o giudizio prematuro. Nell'uso più comune il pregiudizio è un'accezione negativa, è una sorta di antipatia manifesta fondata su una generalizzazione falsa e inflessibile, comunque sbagliata.  L’accezione provata può essere sentita internamente da chi l’avverte oppure può essere esternata attraverso la chiara espressione della disapprovazione e può essere diretto verso un gruppo nel suo complesso o verso un individuo in quanto membro di quel gruppo. E’ un’opinione sempre esistita e che penso sempre esisterà giusto o sbagliato, oggi verso uno domani, verso un altro a seconda dei tempi e delle accettazioni dettate dalle epoche, opinioni che in passato hanno determinato gravissimi atteggiamenti verso l’umanità.  Io so di provare dei pregiudizi e penso che tutti ne hanno qualcuno

IL KINTSUGI SE HAI IL MORALE A PEZZI

Immagine
Ho scoperto che il kintsugi è una tecnica cinese che si mette in atto ogni volta che qualcosa si rompe, sia che si tratti di un oggetto, ma anche se si parla di un’emozione. Quello che si è rotto si ripara mettendo polvere d’oro tra le sue crepe. Sembra che possano farlo tutti, cogliendo nei momenti bui la spinta ad evolvere e ritrovare il sorriso, senza rimpiangere oltremodo ciò che non è più sano .  Il kintsugi insegna ad accettare le ferite, le rotture e le imperfezioni, e inoltre insegna a dare loro valore, a vedere tutto questo come qualcosa di più prezioso come fossero oro. A chi non è capitato di essere dispiaciuto per qualcosa che si rotto, o per una relazione che è andata in frantumi, in mille pezzi. Dalle ricerche eseguite ho scoperto dell'esistenza di questa ulteriore tecnica che proviene dalla tradizione cinese, messa in atto quando va in pezzi qualcosa. Se un oggetto di ceramica si rompe lo si aggiusta passando tra le sue crepe una polvere dorata. Così facendo in p

RABBIA CHE CI CONSUMA DENTRO

Immagine
La rabbia è un’emozione antica, ma quasi mai utile, anzi è legata al filo doppio con lo stress, che ci ruba troppe energie. Per vincerla c’è davvero bisogno di affrontare il conflitto che l’ha generata. In tutto questo i social non aiutano anzi danneggiano. Nella sfera dei famosi sette peccati capitali, indicata come Ira, si comprende quanto è forte e pericolosa e può letteralmente far scoppiare il cuore.  E’ quell'emozione  primitiva, considerata fondamentale da tutte le teorie psicologiche, poiché per essa è possibile identificare una specifica origine funzionale, delle manifestazioni espressive e delle modificazioni fisiologiche costanti. E’ presente sia nei bambini molto piccoli che negli adulti, sia nell'uomo che nelle altre specie animali, diverse dell'uomo. Tutti la possiedono. Se volessi dare un colore alla rabbia sarebbe il rosso vivo, rosso color sangue, vivo dello stesso colore che fa rodere il fegato. È quell'emozione  primaria che è istinto puro, che

L’INFEDELTÀ . I MOTIVI DEL TRADIMENTO

Immagine
Chissà perché il tradimento continua a dilagare, tra tutti i tipi di coppia, nuove o vecchie, nonostante oggi è attestata una certa libertà di potersi mandare a quel paese divorziando, separandosi o semplicemente lasciandosi. Chissà perché! Cambiano le relazioni, cambiano i tempi, cambia la società, cambia la libertà, cambiano le promiscuità, eppure l’infedeltà continua e mietere vittime e a far soffrire le persone.  Gli psicologi si intromettono professionalmente in questo genere di situazioni e nel contempo indagano ed analizzano i meccanismi e le implicazioni di questo comportamento nella società moderna, tanto quella della società di un tempo non importa più. Allora di nuovo la bella domanda, perché si continua a tradire? Di contro ci vorrebbe una b ella risposta. Come afferma sovente il noto Vittorio Sgarbi questa è un epoca dove ha molto valore l’individualismo anche a discapito dei valori di coppia e della famiglia. Viviamo in un’epoca in cui ci sentiamo giustificati a sod

COME AFFRONTARE LE BRUTTE NOTIZIE

Immagine
Come comportarsi quando arriva una brutta notizia? A tutti, grandi e piccini, capita e capiterà sempre di dover affrontare una brutta notizia, che probabilmente arriverà nel momento meno opportuno. Poi, a seconda del carattere e della forza interiore che contraddistingue ognuno di noi, si può decidere di destreggiarsi affrontandola di petto con tutta la positività possibile, oppure di sottometterci con tutta la negatività che ne deriverà. Io penso sia meglio optare per la prima scelta, altri sostengono che sia più vincente partire già negativi, così se tutto va male almeno eravamo preparati.  Ma siamo sicuri che c’è un modo corretto per affrontare una brutta notizia e soprattutto siamo sicuri di essere in grado di preparaci in qualunque modo decidiamo di farlo? Gli esperti in merito fanno le loro valutazioni premettendo di affermare che secondo quanto appreso dalla psico neuro endocrinoimmunologia, dalla Psicologia positiva, scienza che studia come utilizzare la mente per vive

PERCHE’ LEI LUI MI TRATTA MALE

Immagine
Spesso può capitare, o almeno di tanto in tanto, capita che ci trattano male, soprattutto le persone che ci sono più vicine e ci chiediamo perché. Cerchiamo di trovare quelle motivazioni che possano giustificare il perché di tale comportamento e sentirci più sereni, quasi a giustificare quelle immotivate superbie.  Invece forse la domanda giusta da porci sarebbe un’altra. Perché noi permettiamo agli altri di trattarci così? Perché anche se siamo fortemente irritati e ci da fastidio essere trattati male, lasciamo andare senza fare nulla? Può capitare tra amici, sul posto di lavoro, nell’ambito familiare, in coda per parcheggiare o per comprare un panino. In certi casi i soprusi li si ereditano perché gli altri prima di noi lo hanno anche permesso, nelle medesime condizioni, quindi può capitare di inserirsi in un contesto relazionale, in un posto di lavoro o altrove, dove le relazioni sono scorrette. Ad esempio può capitare di intraprendere una relazione sentimentale con qualcuno a

I RAPPORTI SESSUALI SONO NECESSARI?

Immagine
Il sesso è soddisfazione e non solo, ed il grado di bisogno che ognuno di noi prova nel ricercarlo, è fortemente individuale. Forse sarebbe più corretto dire che abbiamo bisogno della sessualità, in quanto poi i rapporti sessuali sono solo uno dei modi che abbiamo per esprimerla, mentre le fonti di godimento possono essere legate ad aspetti sottintesi della sessualità.  I bisogni sono tanti e vanno interpretati uno per uno. A questa domanda s’inserisce a ruota, quasi in automatico, una seconda domanda, ovvero, se per la profonda soddisfazione piena sia poi fondamentale allungare il piacere con i preliminari. Il sesso equivale a soddisfazione ma non tutti credono che i preliminari siano così importanti, per altri invece sono indispensabili. Mettere in atto cose eccitanti, fare petting, certamente danno un valore aggiunto al piacere che deriva poi dal conseguenziale sesso. Google sostiene che questo tipo di domande sono continuamente cliccate sui motori di ricerca. Per alcuni i pr

REGALARE UNA ROSA BLU, SIGNIFICATO

Immagine
Regalare un fiore è sempre una grande emozione per chi lo riceve e per chi lo dona. Almeno per tutti coloro che sanno ancora provare emozioni. Solitamente è l’uomo a regalarlo alla donna, ma capita anche il contrario. Un gesto semplice ed allo stesso tempo pieno di tanti significati differenti, trasmessi attraverso la bellezza e la loro unicità.  Sull’argomento è bene essere preparati perché ogni fiore ha un proprio significato, fatto di forme, colori, profumi e sensazioni, significati comunicati per amore, amicizia, ringraziamento ecc.. Non vi è dubbio che uno dei fiori al quale si ricorre con maggior frequenza è la rosa, ma anche lei ha dei significati bene precisi a seconda del suo colore. La più conosciuta è quella rossa simbolo di amore e passione ma ne esistono anche altre. Una tra le più affascinanti penso sia quella blu. La rosa blu si trova un po’ ovunque, ma se l’hai già vista, ti ha affascinato, e vuoi regalarla è bene conoscere quale messaggio si trasmette. Tra i