L’INTELLIGENZA MISURATA DAL SENO

Immagine
Una straordinaria ricerca effettuata da un gruppo di Scienziati dell’Università di Chicago, finanziata non si sa da chi, ha dato alla luce ad una fenomenale, quanto inaspettata, verità. Sono state prese in esame 1.200 donne, divise in 5 gruppi distinti per taglie di seno, dalla prima alla quinta misura. I ricercatori hanno sfatato un mito, dimostrando che le donne con la quinta misura sono più intelligenti. Quindi possiamo dire con dati di fatto che c’è una relazione tra seno e quoziente intellettivo, denominato QI, ma questa relazione non ha la tendenza che si presupponeva prima, bensì è contraria. L’esame ha dimostrato che il quoziente intellettivo delle donne cresceva proporzionalmente con la misura del seno e le donne con la 5^ misuera si sono dimostrate più intelligenti. Le cause di ciò sono al momento ignote, ma solo per il momento. “Naturalmente”, è il caso di dire, i seni rifatti non fanno testo. Quindi anche gli uomini attratti dai decolté più generosi non son

Associato

Cookies Policy

Questo è un sito creato sulla piattaforma blogger di google che utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione, loro e di terze parti, per proporre pubblicità in linea con le preferenze dell’utente.

 
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul browser degli utenti attraverso il sito web che si visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla navigazione degli utenti, sulle loro preferenze o per gestire l’accesso ad aree riservate agli utenti. I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul browser dell’utente. Sul seguente link si possono trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie

L’utente può bloccare o limitare la ricezione di cookies attraverso le opzioni del proprio browser.

Per ogni browser si possono trovare sul web le relative informazioni utili per modificare le preferenze relative ai cookies.

 

Commenti