LE DONNE PREFERISCONO FARLO AL BUIO


lume che indica di spegnere la luce
 

Un po’ tutti sanno che tendenzialmente le donne preferiscono farlo al buio. Ad alcuni maschietti i motivi sono sconosciuti e a tanti non interessa neanche saperlo. Ma, le motivazioni sono varie. Comunque è un dato certo che le donne preferiscono il buio e lo affermano le tante ricerche che si sono domandate, come mai la psiche di una donna sia tanto inibita dalla luce. Pochissime amano la luce, solo alcune di buon grado accettano la penombra.


E quindi è per fare sesso è meglio lasciare la luce accesa oppure spegnerla, sembra che sia davvero un dilemma! Se le donne amano il buio totale, soprattutto per nascondere piccoli difetti fisici come cellulite o smagliature, gli uomini al contrario adorano vederci bene, e se ne fregano di un po’ di pancetta o delle penose maniglie dell’amore. Per l’uomo anche l’occhio vuole la sua parte. Al richiamo dell’istinto della passione, l’uomo risponde senza indugi. Se sei una donna un po’ insicura, potresti preferire il sesso al buio, ma può anche essere che la donna voglia farlo con la luce spenta anche se non ha problemi di autostima. Per alcune la luce spenta permette di non pensare ai difetti fisici, e quindi dà la sensazione di sentirsi a proprio agio, per altre è bene spegnere la luce non cadere nell’iper-controllo della situazione e godersi meglio il momento. 


Le donne preferiscono le coccole silenziose, attenzioni romantiche, non accettano il proprio corpo e temono il giudizio del loro partner, quindi la luce sottolinea tutte le loro smagliature, i buchi della cellulite, la pancetta di troppo, ed gli imbarazzanti peli in eccesso. Il risultato di tutte le ricerche è che comunque una buona parte preferisce far l’amore a luci spente e senza spogliarsi completamente, non tanto per moralismo quanto per romanticismo ed imbarazzo.  Almeno la metà preferisce non togliere il pigiama o la camicia da notte completamente. Molte si vergognano del proprio corpo, molto spesso senza motivo e sono terrorizzare dai giudizi inconfessati dei loro compagni. I sondaggi hanno provato che è così anche per le donne più disinibite. Mentre gli uomini preferiscono fare l'amore con la luce accesa per godersi ogni particolare del momento, le donne vorrebbero sempre farlo al buio, per un fattore esclusivamente estetico. Eppure il proprio compagno sa perfettamente com’è fatta la sua partner! L'insicurezza femminile tende a far pensare che i vestiti aiutino a coprire i difetti fisici e che si può continuare a nasconderli facendo l'amore con la luce spenta. Oltretutto pare che fare l’amore al buio sia meglio soprattutto quando si cerca di avere un bambino. E’ vero che la testa di una donna è molto complessa, forse di più di qualsiasi altra testa, ma secondo gli esperti, per le donne, fare l’amore al buio le aiuta a ristabilire i corretti ritmi. Una tesi forte, che accomuna tante. 


Le donne interpellate affermano che gradiscono la luce spenta soprattutto quando non hanno avuto il tempo di fare una adeguata ceretta. E’ meno preoccupante, quel filo di pancetta o la pelle a buccia d’arancia, piuttosto che quei peli distribuiti di qua e di là. Non è quindi quasi mai per senso di pudore. Il vero problema, quello peggiore di tutti ed inaccettabile è quel catastrofico pelo superfluo, che spunta quando meno se lo aspettano. Sull'argomento va anche detto che se poi il sesso ha uno scopo ben preciso che non è quello di provare piacere allora è certamente meglio la luce spenta. Il sesso al buio agevola soprattutto se si cerca di avere un bambino. E’ il consiglio di alcuni scienziati che hanno eseguito degli studi mirati.  Sembra infatti che la fertilità femminile, legata a doppio filo con il buon funzionamento dell'orologio biologico regolato dai ritmi circadiani, possa ridursi in presenza di 'perturbazioni luminose' in camera da letto. Al contrario, rispettare il buio della notte aiuterebbe. Ciò significa spegnere lampadari e abat-jour, chiudere bene le serrande, abbassare fino in fondo le tapparelle e tirare le tende, ma anche spegne tv, pc, cellulari, tablet, smartphone ecc.

Per concludere sull'aspetto femminile del buio legato al sesso diciamo che il 35% delle donne interpellate ha dichiarato con fermezza di sentirsi a proprio facendo sesso al buio per un fattore esclusivamente estetico. Ammettono di avere paura di mostrare i propri difetti senza indumenti, come le curve morbide, inestetismi forti, i chili di troppo e via discorrendo. Anche le donne molto magre preferirebbero che i partner potessero guardare qualcosa di più sostanzioso e ne soffrono. Penso che le donne dovrebbero farsi meno problemi al riguardo e fare l’amore con la luce accesa. 



amore al buio


Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

LE DONNE. ALDA MERINI

IL SIGNIFICATO DELL’ALBERO DELLA VITA. SIMBOLOGIA

PABLO NERUDA. SE SAPRAI STARMI VICINO

REALIZZARE UN VELENO