I BENEFICI DEL LIMONE

scorza llimone

Dietro il consiglio di nutrizionisti e dietologi, molti ora hanno l’abitudine di bere, all'inizio della giornata un bicchiere di acqua calda e limone, possibilmente assunto con la cannuccia. Alti spremono qualche goccia sulla verdura per assimilare meglio il ferro. Ma, il limone è un frutto che dovremmo utilizzare molto più spesso per i tanti benefici che offre, e che contiene soprattutto nella buccia o scorza. Quest’ultima è quella che, il più delle volte viene gettata via mentre in realtà sarebbe ottima da consumare e il più possibile, perché questo frutto nella sua interezza, compresa quindi la scorza, offre molte potenzialità.

Questo perché siamo abituati a sfruttare solo il succo del limone, ignorando le molteplici proprietà curative contenute nella scorza di limone. Proprio lì sono contenute sostanze some la citronella, il fellandrena, la vitamina C, l’acido citrico, l’acido malico, l’acido formico, l’esperidina e le pectine.

La scorza di limone, oltre a contenere vitamine fino a 10 volte di più del succo, contiene molti antiossidanti, ha potere antibatterico, è anticancerogena e aiuta anche il corpo ad eliminare le tossine. Per poter sfruttare tutto questo però bisogna fare molta attenzione alla provenienza del limone che deve essere totalmente naturale e non trattato, altrimenti la buccia racchiuderebbe pesticidi e agenti chimici assolutamente da evitare. Se invece non avete la possibilità e la certezze di potervi procurare limoni freschi non trattati, ma volete comunque utilizzarli il più possibile nella loro interezza, evitando sprechi, potete decidere di lavarli bene e poi congelarli così come sono. Una volta tirato fuori il limone potrete facilmente grattugiare la scorza su insalate, cereali, pasta, salse, gelato.

In genere, la scorza di limone viene impiegata solo per guarnire dolci, ma preso già atto dei tanti benefici che può apportare potremmo iniziare ad utilizzare la scorza in molti modi. Si può lavare per bene il limone e grattugiatene la scorza per aggiungerle nelle zuppe, nelle insalate, nelle salse. Se prepariamo una limonata si può frullare il limone con tutta la scorza, in modo tale da usufruire di tutti i suoi benefici. La scorza del limone può essere utilizzata per conferire un tocco speciale ai cocktail sia alcolici che analcolici, e di fatto la scorza viene totalmente utilizzata per produrre il diffusissimo liquore di limone. Il tè alla scorza di limone è un’altra ottima opzione per godere di tutti i benefici posseduti dal limone. Una bevanda nota per le sue proprietà benefiche in quanto disintossica l’organismo, elimina le tossine e combatte i radicali liberi che si accumulano.

ANTIAGE. Non tutti poi sanno delle sue proprietà antiage del contenuto nella scorza. La prima mossa fondamentale, ricordate sta sempre nel procurarvi limoni biologici. In questo modo saranno privi di pesticidi e sostanze chimiche che si concentrano proprio nella scorza e che possono vanificare l’azione antiossidante del frutto, oltre a procurarvi danni collaterali. Nella scorza è presente una sostanza della famiglia dei terpeni, chiamata limonene, responsabile anche della tipica profumazione. In più, ci sono vitamina A e parecchi minerali, tra cui calcio e potassio. La vitamina C è un efficace antiossidante, infatti il limone viene usato in cucina per evitare l’imbrunimento di vegetali come carciofi, mele e banane, quindi è  molto utile per contrastare la negativa azione dei radicali liberi, che sono i maggiori responsabili dell’invecchiamento cellulare. Il limonene, invece, svolge un’attività antinfiammatoria, aiutando così a preservare cellule e tessuti. La vitamina A, altra sostanza presente nella scorza, è un nutriente fondamentale per mantenere giovani occhi, pelle e capelli.  La scorza è preferibile consumarla cruda, si può grattugiarla sull’insalata come sul risotto, oppure sul pesce a fine cottura o, ancora, sulla macedonia. La parte della buccia più ricca di nutrienti è quella esterna, di colore giallo. Invece lo strato sottostante, bianco e spugnoso è nutrizionalmente povero. Per gli appassionati della lunga giovinezza va detto che la scorza di limone alza il pH dell’organismo e la sua azione basificante, favorisce la disintossicazione dalle sostanze di scarto che accelerano l’invecchiamento.

ALTRI BENEFICI.
  • Combatte il gonfiore addominale, riducendo anche i gas intestinali;
  • Depura il fegato grazie ai suoi effetti disintossicanti, che stimolano l’eliminazione di sostanze tossiche e di scarti;
  • Favorisce la digestione;
  • Rafforza il sistema immunitario prevenendo infezioni, influenze, raffreddori e problemi respiratori;
  • aiuta nella lotta contro i tumori maligni. Recenti studi avrebbero dimostrato che la scorza del limone possiede sostanze molto potenti che potrebbero essere molto efficaci nella lotta contro le cellule cancerogene.

VALORI NUTRIZIONALI DELLA BUCCIA.
Calorie: 47
Grassi: 0,3 g
Carboidrati: 16 g
Proteine: 1,5 g
Sodio: 6 mg
Potassio: 160 mg
Fibra alimentare: 11 g
Vitamina C: 129 mg
Vitamina A: 15 mcg

IL LIMONE SURGELATO

Alcuni studi dimostrano che il limone surgelato ha delle proprietà pure superiori. Il segreto di questo rimedio risiede nella possibilità di utilizzare la parte del limone che offre il maggior numero di nutrienti che come abbiamo detto è la scorza. Questo modo di utilizzare il limone è spesso messo in atto per sfruttare il potere anti ossidante dei limoni e per contrastare la crescita delle cellule maligne, aumentando le difese dell’organismo. Questa sua proprietà è solo una delle virtù del limone congelato. Consumando il limone congelato si introduce nell’organismo pectina, vitamina C, flavonoidi ed altri composti in grado di rallentare l’ossidazione. E’ anche utile per combattere molte malattie comuni alle quali l’organismo si imbatte come il raffreddore oppure l’influenza, in quanto il congelamento in genere a differenza della bollitura permette di conservare tutti i benefici. 

Queste sono solo notizie a carattere informativo non sanitario, per eventuali problemi, diagnosi o terapie è sempre consigliato rivolgersi ad uno specialista.  


Commenti

Post popolari in questo blog

IL SIGNIFICATO DELL’ALBERO DELLA VITA. SIMBOLOGIA

LE DONNE. ALDA MERINI

PABLO NERUDA. SE SAPRAI STARMI VICINO

REALIZZARE UN VELENO