HO FAME DELLA TUA BOCCA DI PABLO NERUDA

Immagine
  In questa poesia viene trattato l’amore sentimentale, carnale, giornaliero, completo in tutto il suo splendore. Si parla di condivisione e non privazione.  HO FAME DELLA TUA BOCCA Ho fame della tua bocca, della tua voce, dei tuoi capelli e vado per le strade senza nutrirmi, silenzioso, non mi sostiene il pane, l’alba mi sconvolge, cerco il suono liquido dei tuoi piedi nel giorno. Sono affamato del tuo riso che scorre, delle tue mani color di furioso granaio, ho fame della pallida pietra delle tue unghie, voglio mangiare la tua pelle come mandorla intatta. Voglio mangiare il fulmine bruciato nella tua bellezza, il naso sovrano dell’aitante volto, voglio mangiare l’ombra fugace delle tue ciglia e affamato vado e vengo annusando il crepuscolo, cercandoti, cercando il tuo cuore caldo come un puma nella solitudine di Quitratúe.    Nell’anno 1933 fu pubblicato un canzoniere erotico e amoroso che raccoglie testi che risalgono a dieci anni prima. Ogni verso ri

SCHIAVA D’AMORE DI SAFFO

 

saffo liriche

SCHIAVA D’AMORE
Tremori inebrianti assalgono
Membra ossessionate.
Dall’inferno
Paradisiaci influssi
Ungono insaziabili orgasmi,
varando il talamo.
Taci ora!
Rovesciami inginocchiati
Oltraggiami.
Saffo di Lesbo

 

Saffo è la poetessa dell’amore dell’antica Grecia. Originaria dell’isola di Lesbo, era nota per aver fondato un Tiaso, un luogo di devozione alla dea Afrodite, dove le ragazze si riunivano e si esercitavano nel canto, nella musica e nella poesia. Secondo la leggenda Saffo era innamorata di una di queste ragazze. L’amore omosessuale in quel mondo, nonostante i tempi dell'epoca, era una cosa assolutamente normale ed accettata, al contrario di quanto avviene nella società attuale. Molti furono i versi dedicati a questo suo grande amore. 

liriche
CLICCA QUI

Il componimento “Schiava d’amore” ben delinea la carica erotica della poetessa verso il suo amore. Pochi poeti avrebbero potuto racchiudere l’amore passionale in così pochi versi. Le sue parole e i suoi versi sono tanto intensi e passionali che sono stati in grado di influenzare la tradizione amorosa occidentale. Liriche e frammenti raccoglie l’opera superstite di Saffo di Lesbo.

Commenti

Post popolari in questo blog

IL SIGNIFICATO DELL’ALBERO DELLA VITA. SIMBOLOGIA

LE DONNE. ALDA MERINI

I SETTE VIZI CAPITALI

REALIZZARE UN VELENO