E’ GIUSTO SEGUIRE IL PROPRIO INTUITO?



L’intuito è quella capacità di avvertire, comprendere e valutare con prontezza un fatto o una situazione prima ancora che si sviluppi completamente. Dal latino intuitus - us, ovvero l'atto di guardare o di cedere oltre, dentro, e sta ad indicare la capacità di avvertire, con immediatezze e chiarezza un fatto o una situazione. Tante volte servirebbe il giusto intuito nella vita!


E’ un po’ l’anima sincera che ci parla di dentro e ci dice quello  che accadrà. Non è possibile mostrarlo agli altri, ispezionarlo o analizzarlo è qualcosa che si sa, senza poterlo mostrare all'esterno. In pratica lo sai solo tu, è una fede. Di fatto l’intuito è così intimo e profondo che non si può affatto dimostrarne l’esistenza e infatti penso che la scienza non lo riconosca affatto. Ciò nonostante ritengo che sia un’abilità che come tante altre va coltivata, un po’ come il talento. Bisogna lavorare sul risveglio di quella innata abilità intuitiva, perché ascoltando l’intuito si ricevono risposte ed indicazioni A volte il cosiddetto sesto senso è in grado di suggerire le soluzione migliori in qualsiasi momento ed in qualsiasi  situazioni della vita. Quando si è felici o innamorati si prova una forte sensazione interiore ed è una sensazione incondivisibile, interna, una che è presente, ma che non si può mostrare agli altri mettendola su di un palmo della mano, ma c’è, e come è giusto seguire la felicità o l’amore è giusto anche seguire l’intuito. L’intuito ha un vero valore ed il suo reale nemico è probabilmente il parere contrario della gente. Noi tutti dobbiamo poi confrontarci con le opinioni degli altri, che sono così determinanti da plasmare quello è il concreto. Sarà capitato spesso di essere decisi nel fare qualcosa o affrontare una situazione ma poi il parere contrario degli altri, l’opinione discordante ha fatto in modo di frenare per poi cambiare idea. Ho visto che il potere cattivo delle persone è molto influente infatti se in tanti decidessero di renderti infelice, tanto farebbero che potrebbero riuscirci. Forse basterebbe soltanto che continuassero a dirtelo per un giorno intero che alla fine ci riuscirebbero. 

Sorgerebbe quel sospetto che se tante persone continuano a dirti che sembri infelice devi proprio essere infelice. Sempre di più penso che non bisogna curarsi tanto del parere degli altri e seguire più l'intuito. Per scegliere l’orientamento corretto, prendere la decisione giusta o avere un’idea che funzionerà a colpo sicuro, tutti abbiamo a disposizione la nostra testa che farà meglio degli altri. Non dimentichiamo che molte idee geniali nate in tutti i campi, dall'arte alla medicina, dallo sport alla politica, si sono concretizzare grazie ad una intuizione. Presentimento, fiuto, sesto senso, feeling, vocina interiore, a volte la utilizziamo senza esserne per forza consapevoli, eppure accade. Ci permette di scoprire il significato di una difficoltà, avvertire in anticipo che un evento accadrà, percepire il vero stato fisico o psicologico di una persona, capire immediatamente una situazione, fare la scelta giusta. Oltre al suo aspetto pratico, ci apre a una nuova concezione della vita e del mondo, perché ci mette in collegamento con un sapere che ognuno racchiude dentro di se, nella parte più profonda e nascosta. Per questo devi riscoprire questo senso interiore, poiché solo con il tuo intuito puoi sentire tutto ciò che è bello e buono. E’ bene fidarsi dell’intuito e se prende piede crescerà e ti rafforzerà. Ci sono momenti in cui ci si deve imbattere, volenti o nolenti, nel prendere decisioni ed allora ci si domanda:

Sono sicuro che questa nuova relazione vada bene per me?
Sono pronto a intraprendere una nuova strada professionale?
È meglio troncare questa amicizia per una nuova?
Sarebbe meglio comprare una nuova casa o prenderla in affitto?
Posso contare sull'affetto dei miei amici?
Se dovessi trasferirmi all'estero, vivrei meglio?

Ebbene in tutti questi casi come in tanti altri l’ intuito conosce sempre la risposta giusta, e quindi la cosa migliore da fare è quella di ascoltarlo. Il tuo intuito vuole guidarti sempre nel bene e tutto ciò che devi fare è ascoltarlo, seppure ci sarà sempre qualcosa che dall'esterno interferirà con la tua attenzione. Il tuo sesto senso funziona esattamente allo stesso modo e come una bussola interiore, ti mostrerà sempre la giusta via da seguire.

CONSIGLI PER ASCOLTARE L’INTUITO:
LA NATURA: La prossima volta che senti il bisogno di sederti e riflettere, vai in un sentiero in montagna o sulla spiaggia invece di andare al bar. Gli spazi aperti, il rumore dell’acqua, il canto degli uccelli, gli alberi ti aiuteranno a riconnetterti alla tua psiche interiore.
LA PASSEGGIATA: Una bella passeggiata è necessaria per sintonizzarti con il tuo intuito. Lascia a casa o in macchina il cellulare. Niente deve disturbarti e interferire con il tuo dialogo con il sesto senso.
RELAX: Prima di andare a dormire spegni tutti gli apparecchi elettronici, compresi smartphone, tablet, televisione e ti accorgerai come il tuo sonno sarà più profondo e come sarai fresco e riposato la mattina seguente.
FERMO: non facendo nulla tutto può diventare più produttivo ed immerso nel silenzio e nella tranquillità più totale, puoi creare la giusta atmosfera per un ascolto interiore indimenticabile.

In questo libro che segue, dal titolo La forza dell'intuizione, Penney Peirce che è considerata a livello internazionale tra le massime autorità nel campo dello sviluppo intuitivo, vuole guidare tutti in un percorso mirato a sviluppare l’intuizione, facoltà che tutti noi possediamo naturalmente, ma a cui molto spesso non prestiamo ascolto. L’intuizione è il succo della vita, ci dà fluidità e gioia, risposte immediate e un vasto sapere. Proprio così: quando il potere intuitivo raggiunge la sua massima espressione, la realtà acquisisce sfumature diverse, prospettive ampliate, sfaccettature inusuali e sorprendenti… 

CLICCA QUI

L’autrice ci mostra che, se impariamo a coltivare giorno dopo giorno il nostro potere intuitivo, possiamo vivere ogni esperienza della nostra vita in maniera più completa, presente e consapevole. In questo modo sarà più facile riconoscere il nostro vero Io, individuare il giusto percorso esistenziale, e spirituale, da intraprendere e stabilire una connessione autentica e profonda con il corpo, l’anima e l’ambiente circostante. L’intuizione è un alleato importante, per chi è in grado di ascoltarlo, in grado di facilitare le scelte giuste, stimola la creatività, e offre una comprensione immediata di una situazione complicata. 

Non dobbiamo mettere da parte l'intuito perché può accadere di rimpiangere per non averlo ascoltato. Tutti facciamo esperienza dell’intuizione, ma la riconosciamo soprattutto nel momento in cui non la seguiamo e ci rendiamo conto di aver sbagliato.

Commenti

Post popolari in questo blog

LE DONNE. ALDA MERINI

IL SIGNIFICATO DELL’ALBERO DELLA VITA. SIMBOLOGIA

PABLO NERUDA. SE SAPRAI STARMI VICINO

REALIZZARE UN VELENO