PERCHÉ SCEGLIERE UN GATTO CERTOSINO

CERTOSINO

Il gatto Certosino, è un formidabile micio di grosse dimensioni sulle quali origini vi sono opinioni controverse. Secondo alcuni sarebbero comparsi in Europa nel XII secolo, provenienti dall'area geografica della Turchia e dell’Iran e della Siria.


E’ una delle razze feline più antiche, in quanto, a partire dal XVI secolo, si faceva menzione di gatti blu-grigi che vivevano in Francia, tanto che  nel 1723 Jacques Savary Des Bruslons citò il gatto Certosino nel Dizionario Internazionale del Commercio. Il certosino è stato allevato, in epoca moderna, a partire dagli anni trenta da due signore francesi, le sorelle Léger che iniziarono ad allevare dei gatti blu che erano numerosi a Belle Ile en Mer, un'isola francese dell'Atlantico. Pochi anni dopo la loro gatta Nora fu dichiarata all'esposizione di Parigi, il più bel gatto Certosino del mondo. Nello stesso periodo si è sviluppato un allevamento di gatti blu nella zona del massiccio centrale francese ed erano decisamente più robusti di quelli di origine atlantica. La leggenda racconta che in Francia, al ritorno dalle Crociate, i cavalieri Templari ne abbiano regalato alcuni esemplari ai monaci certosini, dai quali questo gatto avrebbe poi preso il nome. Oltre ad essere apprezzati per il loro aspetto gradevole, i mici furono ancora più graditi in quanto non turbarono la quiete del monastero, e avrebbero addirittura salvato dalla razzia dei topi dispense, granai e biblioteche. Secondo un’altra tesi, il nome della razza deriva invece da una pregiata lana spagnola diffusa nel settecento, nota come lana del certosino, che era grigia e soffice proprio come il pelo di questi felini.

UN BEL CARATTERE
Il certosino è molto affettuoso, estremamente legato alla sua famiglia e con una forte personalità. È un gatto molto leale e la sua maturità si dimostra fin dalla tenera età. Si affeziona alla famiglia e non alla casa, al contrario di altri gatti, per cui accetta ben volentieri gli spostamenti. Non tende a essere territoriale, dunque si relaziona facilmente con altri animali domestici. È attivo ed estroverso, si concede facilmente ai giochi, ma è lui a scegliere da chi farsi coccolare. Accetta tutte le coccole, ma non gradisce essere preso in braccio o essere strapazzato. Tende a legarsi di più a un membro della famiglia in particolare, tant'è che accompagna volentieri a passeggio il suo padrone e lo segue per casa, prestando molta attenzione a tutto ciò che fa. Come tutti i gatti ama il calore, quindi d'inverno gradisce molto dormire ai piedi del letto del suo padrone.

CARATTERISTICHE
Ha un bel mantello grigio morbido e vellutato, degli occhioni colore dell’ambra, dotato di un carattere placido e giocoso. Il manto è corto, ma fornito di un buon sottopelo che lo rende gonfio e morbido come quello di una piccola pecorella. Il gatto Certosino non è solo un gran bel semplice gattone, è anche un amico speciale, diverso da tutti gli altri mici, con molti pregi e pochi difetti. Se si ha in mente di voler adottare un gatto, il Certosino sicuramente sarà una gran bella sorpresa che non darà delusioni.

CERTOSINO
CUCCIOLO DI CERTOSINO


RAZZA FORTE
È una razza di felino bella, forte e senza particolari problemi di salute. Anche la pregiatezza del suo pelo non da gravi problemi, e per tenerlo in ordine è sufficiente una spazzolata una volta alla settimana. Se si sceglie di prendere un esemplare maschio è bene prepararsi, comunque, ad avere un bel micione robusto. Infatti generalmente il maschio adulto di gatto Certosino può raggiungere i 7 chili di peso, ha la testa grossa e due guance molto pronunciate, mentre le femmine solitamente sono più minute e snelle, con la testa più piccola.

GIOCHERELLONE E CACCIATORE
Un gatto Certosino è molto contento di essere portato a spasso con la pettorina o dentro la borsa, come fosse un cane, ed è altrettanto allegro di giocare con l’uomo, di prendergli un calzino e cercare di rubarlo. Per questo, molti sostengo che il Certosino sia un gattocane. Non è territoriale, come normalmente sono i gatti, e questo renderà le cose più facili se vuoi traslocare o portarlo in vacanza. Il minor attaccamento al territorio rende anche meno conflittuale la vita con gli altri animali. Ciò nonostante è anche un cacciatore nato, infatti, con lui i topi e lucertole non hanno scampo.

BUON COMPAGNO PER I BAMBINI
Si fa coccolare da tutti seppure si legherà maggiormente ad una persona, che diventerà il suo punto di riferimento. Se in casa c’è un bambino è probabile che il Certosino scelga proprio lui come compagno di vita. Il Certosino adora i piccoli e sono per loro compagni perfetti perché da un lato sono tranquilli e affidabili, dall'altro sempre pronti a giocare, e continuano con il gioco anche in età adulta. 

Link:
https://it.wikipedia.org/wiki/Certosino_(gatto)

Commenti

Post popolari in questo blog

LE DONNE. ALDA MERINI

IL SIGNIFICATO DELL’ALBERO DELLA VITA. SIMBOLOGIA

PABLO NERUDA. SE SAPRAI STARMI VICINO

REALIZZARE UN VELENO