CHAMPIONS QUARTI DI FINALE

CHAMPIONS


In quell’amara notte del 6 giugno 2015, nella finale di Berlino, i catalani riescono immeritatamente a battere la Juventus con il risultato di 1 – 3. Gol di Rakitic, replica di Morata, ma poi arriva il gol di Suarez che costringe il club bianco nero ad esporsi nel tutto per tutto, con l’ulteriore gol di Neymar.

La Juve viene sconfitta, ma esce a testa alta, dopo aver giocato con coraggio e personalità. Gelata dopo una buona partenza, ha stretto i denti e ha trovato le forze per raddrizzare l’incontro. Poi proprio nel suo miglior momento, è tornata sotto e ha finito inevitabilmente per inchinarsi al Barcellona.

Quest’anno le cose andranno diversamente e nei quarti di finale la Juventus farà vedere di che pasta è fatta. Il risultato non è certamente scontato e tutto è possibile.

L’augurio per la vecchia signora è di passare il turno in beffa al Barcellona.

Commenti

  1. grandissima previsione ma i complimenti più grandi vanno alla squadra. speriamo nel ritorno.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

LE DONNE. ALDA MERINI

IL SIGNIFICATO DELL’ALBERO DELLA VITA. SIMBOLOGIA

PABLO NERUDA. SE SAPRAI STARMI VICINO

REALIZZARE UN VELENO